Novità spray nasale!

Spray nasale il nuovo rimedio per i dolori del parto

Lo spray nasale è l’ultima novità fornita dall’australia per rendere meno dolorosa l’esperienza del parto.
Pare infatti, che il parto sia un’esperienza cosi tanto sconvolgente, che la mente umana tende a cancellarla, di fatti sono in molte le donne che non ne ricord il dolore. Oggi ci sono nuove tecniche per rendere questa esperienza meno traumatica e alleviare il dolore delle doglie.
L’ultima novità viene dall’Australia. Uno spray nasale, sarebbe la new entry x sconfiggere il dolore del parto, si, proprio come quello che si usa quando si ha il raffreddore!

Questo farmaco è stato già sperimentato presso la University of South Australia e pare stia funzionando come gli esperti avevano previsto. Uno degli ingredienti è il Fetanil, circa 100 volte più potente della morfina, viene usato generalemente come analgetico sui bambini e pazienti durante il tragitto in abulanza.
Testarlo sulle partorienti è un’idea molto recente. Pare ci potrebbe essere la possibilità di somministrarselo da sole al momento del bisogno, ma è sempre consigliato un suggerimento medico.
Efficace come l’epidurale? Così pare, ma con meno effetti collaterali come mal di testa, mal di schiena, calo della pressione ecc..

”Lo spray – ha spiegato alla radio nazionale Abc Julie Fleet della Scuola di Infermeria e Ostetricia dell’ateneo che ha condotto lo studio – dà meno nausea rispetto alle iniezioni di petidina comunemente usate per l’epidurale, le doglie sono più brevi e il numero dei neonati che finiscono in nursery neonatale è inferiore. Non solo: sono emerse anche meno difficoltà ad allattare al seno e un maggiore senso di soddisfazione nella madri”. L’80% delle donne su cui è stato testato il farmaco, ne sono state soddisfatte e hanno confermato di volerlo utilizzare anche durante il prossimo parto.

”Il fentanil somministrato con spray nasale – ha sottolineato Fleet – non elimina completamente il dolore, come quando è somministrato per epidurale, quindi è adatto per le donne che vogliono restare in grado di sentire qualcosa. E’ anche adatto per le donne che non possono ricevere l’epidurale a causa di condizioni come la gestosi (pressione alta)”.

Come tutti i medicinali non bisogna abusarne, potrà essere utilizzato solo in casi in cui le donne abbiano problemi nell’effettuare epidurali o abbiano dolori eccessivi. Per ora le sperimentazioni stanno continuando, ma non c’è da escludere che diventi un farmaco usato in tutto il mondo.

elena1stock-photo-three-pink-butterflies-isolated-on-white-94897243

Annunci

4 pensieri su “Novità spray nasale!

  1. E io mi chiedo per he ci siano cosi tante masochiste in giro…. il parto nn e facile da dimenticare.. ma come quando cadiamo la prima volta a terra e ci sbucciamo le ginocchia restiamo in un modo o nell’altro traumatizati e quinti la volta successiva stiamo attenti.. xche nn ricordiamo esattamente quanto… ma sappiamo chr fa male.. il parto e’ uguale. Il problema potrebbe essere sormontato drogando la partoriente.. che cmq viene lasciate partorire senza preoccupazioni.. senza problemi collaterali.. e post parto nn avrebbe il trauma di parto e del sesso.. xche poi c’e anche quello.. di cui ovviamente nn se ne parla mai.. la donna . Potrebbe vivere il momento.. ricordare poco e nulla farsi na bella dormita e il giorno dopo rucominciare tutto da capo.. invece no.. facciamo esperimenti chimici alternativi. Basita

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...