La Musica Non C’è

La Musica non c’è – Coez

”Volevo dirti tante cose ma non so da dove
Iniziare, ti vorrei viziare
Farti scivolare addosso questo mondo infame
Mettermi tra te e cento lame
Mentre cerco il mare
Penso non avrebbe senso fare un tuffo immenso se non ci sei tu a nuotare
E tu che sai colmare
E tu che sai calmare
C’è troppa luce dentro la stanza, questo caldo che avanza io non dormirò
E scusa se non parlo abbastanza ma ho una scuola di danza nello stomaco
E balla senza musica con te
Sei bella che la musica non c’è
Vorrei farti cento cose ma non so da dove
Iniziare, ti vorrei viziare
Bella che non ti va di ballare
Ma bella che se balli le altre ti guardano male
Che c’hai sempre qualcosa da insegnare
Mi metti in crisi e in questo testo non ti riesco a disegnare
Vorrei portarti al mare, anzi, portarti il mare
C’è troppa luce dentro la stanza, questo caldo che avanza io non dormirò
E scusa se non parlo abbastanza ma ho una scuola di danza nello stomaco
E balla senza musica con te
Sei bella che la musica non c’è
E in fondo tutto quello che volevo lo volevo con te
E sembra stupido ma ci credevo, e ci credevi anche te
E non è facile trovarsi mai, oh mai, oh mai
E tu mi dici è meglio se ora vai, ormai è tardi
C’è troppa luce dentro la stanza, questo caldo che avanza io non dormirò
E scusa se non parlo abbastanza ma ho una scuola di danza nello stomaco
E balla senza musica con te
Sei bella che la musica non c’è
Sei bella che la musica non c’è
Sei bella che la musica non c’è
Sei bella che la musica non c’è
Sei bella che la musica non c’è…”
elena1stock-photo-three-pink-butterflies-isolated-on-white-94897243
Annunci

Corsi di moda: Fashion school education

Corsi di moda ce ne sono in quantità industriale, ma bisogna scegliere quelli adatti a ciò che si vuole diventare

Come penso voi sappiate ( altrimenti cliccate qui ), ho frequentato un istituto professionale di moda presso il quale ho conseguito il diploma di tecnico dell’abbigliamento e della moda 🙂 Il mio era un istituto superiore, ma in questo articolo volevo parlare di istruzione un po’ più specifica.

Istruzione pubblica e privata

La maggior parte delle scuole di moda, sono private e a numero chiuso: quelle pubbliche hanno solitamente meno posti e vi è un test d’ingresso da passare. Molto spesso viene richiesta la presentazione di un portfolio, cioè una raccolta delle proprie creazioni.

Oltre ai tradizionali corsi di fashion design destinati a chi vorrebbe diventare sostanzialmente uno stilista di abbigliamento, ci sono anche corsi per designer di accessori o di gioielli. Gli indirizzi di studio inoltre, si possono allargare anche ad altri ambiti:

  • Fashion management, per imparare a gestire un’azienda dal punto di vista economico e finanziario
  • Comunicazione per chi vuole diventare giornalista o lavorare in un ufficio stampa ( adoroooo)
  • Corsi o master per fashion stylist, gli esperti che scelgono gli abiti per i servizi fotografici o che vestono i personaggi famosi.

Ogni università ha il suo piano di studi e le materie possono variare in base ai corsi, ma sicuramente lo sapete. Sui banchi di scuola si impara a tagliare, cucire e disegnare: grazie all’istruzione, anche diventare un manager di successo per una maison può diventare possibile.

Oggi chi sogna una carriera nel fashion come stilista, fashion manager o stylist ha solo l’imbarazzo della scelta: del resto ragazze, chi non ha mai voluto respirare le atmosfere de Il diavolo veste Prada? Soprattutto in Italia, dove l’offerta formativa di accademie e scuole di fashion design è ricca e variegata, con un ampio ventaglio di corsi di moda realizzati ad hoc su tutto il territorio nazionale.

Tantissimi corsi di moda e i master,  tra cui quelli dell’Accademia Costume & Moda pensati per gli stilisti che vogliono dedicarsi all’haute couture.

accademia-costume-e-moda-campus-services-biblioteca-01

Pensate che tra i suoi ex allievi eccellenti, fanno parte Frida Giannini e Alessandro Michele, rispettivamente ex e attuale direttore creativo di Gucci.

Sede prestigiosa e una vista mozzafiato su Castel sant’Angelo, a Roma, è stata fondata nel 1964 da Rosana Pistolese, storica del costume e stilista.

accademia-costume-e-moda-triennio-costume-moda-34accademia-costume-e-moda-triennio-costume-moda-42

Tanti corso tra cui:

  • Diploma triennale in Design dell’accessorio
  • Fashion editor
  • Styling&communication
  • Diploma accademico di primo livello in costume&moda.
  • Master in Alta moda
  • Fashion design
  • Maglieria
  • Creative knitwear design
  • Fashion jewelry

Nel settore fashion la determinazione è fondamentale, soprattutto quando si è agli inizi del percorso: bisogna imparare a sapersi muovere nel campo, trovare il luogo adatto e circondarsi di persone che abbiano le giuste competenze.

A chi vuole lavorare in questo settore, consiglio di frequentare una scuola di moda e poi di fare tanta esperienza negli uffici stile o nelle aziende. Ci sono dinamiche che si apprendono solo sul campo.

Cercate davvero di capire chi siete e siate sempre sicuri di quello che volete: non bisogna guardare troppo gli altri, ma portare avanti e sviluppare il un proprio stile personale è importante. Lo studio è la base di questa professione e da ogni occasione di lavoro è importante apprendere il più possibile e trarre l’esperienza delle persone che si incontrano lavorando è una grande ricchezza.

E voi…cosa ne pensate?

Un bacio

elena1stock-photo-three-pink-butterflies-isolated-on-white-94897243

Fitvia by Fittea: detox a non finire!

Buonpomeriggio ❤

Oggi voglio parlarvi del prodotto che mi è stato inviato da parte dell’azienda Fitvia ( by Fittea).

logo_ftivia

Credits foto Fitvia

Questa è la secondo volta che collaboro con il brand e ne sono davvero contenta 🙂

Nell’articolo alla collaborazione precedente, vi avevo già parlato della filosofia e dell’attenzione alla qualità degli ingredienti utilizzati, ma diamoci giusto una rinfrescata.

Lo scopo di Fitvia è quello di accompagnare ogni persona che lo utilizza, verso uno stile di vita equilibrato. Un’alimentazione sana è fondamentale per sentirsi sè stessi, felici e realizzati. Il brand offre prodotti sani e bilanciati che aiutano l’organismo a depurarsi. 

L’importanza che attribuiscono ad uno stile di vita sano, garantito in primo luogo dalla qualità dei prodotti che scelgono, li ha spinti ad affidarsi solo a persone esperte per realizzare prodotti  naturali ed altamente genuini.

Tornando a noi, il prodotto che oggi recensirò è il Body Detox Tea, che trovate sul loro sito al costo di 24,90 euro.

2017-10-01-18-33-27

Essendo un tè, è importante specificare che NON sostituisce i pasti, ma come ogni ”supplemento dimagrante” (per modo di dire), va accompagnato a regolare esercizio fisico e alimentazione corretta per velocizzare i risultati.

Il tè è privo di glutine quindi assumibile anche dai celiaci: ovviamente essendo un prodotto naturale può come ogni alimento, avere degli effetti indesiderati in caso di intolleranze ad uno o più ingredienti, oppure per qualsiasi altro motivo medico.

20171001_182450

Sul sito potete trovare anche  diversi accessori, tra cui l’elegante colino per preparare in maniera semplice e veloce il proprio Ftivia.

Favolosa la Glass Tea Mug, dotata di un colino da tè in acciaio inossidabile che consente di preparare e guastare il tè con la massima semplicità.

20171001_181801

Passiamo alla recensione vera e propria 🙂

Ingredienti principali:

  • Tè verde cinese Gunpowder
Tè verde cinese Gunpowder

Contiene teina, stimolante ed eneregizzante.

  • Terassaco

 

Terassaco

Gli antiossidanti supportano il sistema immunitario.

  • Zenzero
Zenzero

Contiene vitamine e minerali quali potassio e ferro.

  • Tulsi
Tulsi

Alleato ideale per la depurazione dell’organismo.

Tutti gli altri ingredienti:

  • Mela in pezzi,
  • Tè verde China Gunpowder
  • Citronella
  • Ananas candita in pezzi (ananas, zucchero)
  • Zenzero in pezzi (7 %)
  • Tarassaco
  • Bacche di Goji (5 %)
  • Aroma naturale
  • Scorza di limone (4 %)
  • Coriandolo
  • Tulsi
  • Popcorn
  • Fiori d’arancio
  • Petali di rosa
  • Radice di ginseng

Quali sono le funzioni di questo Tè?

  • Brucia i grassi: sostiene il metabolismo ed aiuta a bruciare i grassi.
  • Benessere & Salute: le proprietà naturali dei suoi ingredienti aumentano le energie, migliorando il benessere generale. Il mix di ingredienti inoltre, supporta naturalmente il processo di detossinazione del corpo.
  • Idratazione: aiuta a mantenerti idratato durante il giorno.

La mia opinione

E’ da circa un 10 giorni che sto testando questa bevanda, anche se devo ammettere che il contenuto è già praticamente finito….ne avrò usato troppo? ahahha
A mio parere, bevuto caldo o freddo non fa alcuna differenza: assumendolo caldo però, probabilmente incrementa il processo digestivo e di pulizia. A predominare sono le note di citronella e zenzero: infine si percepisce un gusto tendente al tè verde con un accenno di agrume.Come avevo già detto in precedenza nello scorso articolo, questo tè ha una funzione un po’ sgonfiante ed inoltre il sapore è molto gradevole. Non fa miracoli, ma associato ad una corretta alimentazione, ha sicuramente il suo perché.Se volete provare anche voi uno di questi Tè, potrete usufruire del 10% di sconto, utilizzando il mio codice elenaborrelli10!

Fatemi sapere la vostra opinione 🙂

 

Un bacione

elena1stock-photo-three-pink-butterflies-isolated-on-white-94897243

Blogger Recognition Award: 15 blog da non perdere

thelearnify-3-blogger-recognition-award-imageCredits: http://www.projectbiy.com/

Cosa sono i Blogger Recognition Awards?

Si tratta della possibilità di dare maggiore visibilità, attraverso ”nomination” , a 15 blog emergenti che riteniamo interessanti. E’ sicuramente un bel riconoscimento ed una spinta a fare sempre meglio: uno stimolo in più per continuare su questa strada ancora così lunga, ma che mi sta dando tante soddisfazioni e mi permette di fare nuove conoscenze e amicizie 🙂

Gio di LEISURE AND BEAUTY HACKS, mi ha nominata tra i blog emergenti che secondo lei meritano di essere visitati 🙂

Oltre che a ringraziarla tantissimo, mi sembra giusto ricambiare e indicarvi a mia volta 15 blog che secondo me dovreste passare a dare un’occhiata ❤

Ci sono però delle regole semplicissime da seguire:

  1. Sia sul vostro blog che sulla vostra pagina Facebook ringraziate il/la blogger che vi ha nominati e inserite il link al suo blog
  2. Scrivete un post per mostrare il premio di riconoscimento
  3. Raccontate brevemente com’è nato il vostro blog
  4. Date alcuni consigli ai nuovi blogger
  5. Nominate altri 15 blogger ai quali desiderate passare il premio di riconoscimento
  6. Lasciate un commento sul blog e sulla pagina FB di chi vi ha nominato, allegando il link al vostro post

Come è nato ElebBlog?

ElebBlog è nato dalla mia voglia di scrivere e raccontare di ciò che mi piace, senza la presunzione di diventare chissà chi. Eppure c’è qualcuno che, nelle radici più più profonde dei social e del web in generale, ti apprezza e ti nota. Perché ElebBlog non è solo una lampadina che mi si è accesa nella testa da un momento all’altro, ma è il frutto di riflessioni, emozioni e testardaggine.

Ho aperto il mio blog nel 2015 per divertimento e perché l’idea di avere un portare online da condividere con le persone mi elettrizzava. Non ho mai badato ai numeri dei follower, anzi pensavo che mai nessuno avrebbe seguito quello che scrivevo, e invece ora siamo a più di 1090 iscritti. Davvero non ho parole.

Ho sempre scritto per passione, senza un piano editoriale e con una frequenza sporadica ( lo so, su questo aspetto dovrei migliorare). Grazie al mio blog ora scrivo per diversi Magazine Online e collaboro da remoto con alcuni brand (chissà come mi hanno trovato ahahha).

Non posso definirmi una fashion blogger e nemmeno una blogger: devo imparare ancora molto di questo mondo, ma faccio del mio meglio. Voi come mi definireste?

Consigli per i/le nuove/i Blog

  1. Il primo consiglio che ci tengo a dare ai nuovi blogger è di scrive di ciò che vi piace: cercate sempre di essere fedeli a voi stessi. Se avete aperto un blog è perché avete qualcosa da dire, non dimenticate mai di comunicare in modo autentico e sincero a chi vi legge.
  2. Cercare di essere costanti nel pubblicare contenuti, soprattutto all’inizio, è molto importante: questo consiglio dovrei darlo anche a me stessa a dire la verità xD
  3. Non dimenticate mai che le condivisioni sui social sono fondamentali 🙂

Le mie Nomination

E’ davvero difficile scegliere, sono in tanti ad avere affrontato questo percorso come me, e so quanto può essere faticoso far emergere il proprio lavoro.

In comune, dietro ad ognuna di queste pagine o blog ( come si vuole chiamarle) c’è la passione con cui vengono gestite. Si parla di beauty, arte, viaggi, cucina, moda e chi ne ha più ne metta…le ragazze e i ragazzi che ci lavorano, lo fanno al meglio, cercando ogni giorno di migliorarsi e di regalare contenuti sempre più originali ai propri lettori.

Ad ogni modo, ecco finalmente le mie nomination per il Blogger Recognition Award

1 Shop and Fly

2 L di Laura

3 Asia Makeup

Makeup_Cosmetics

MartaBattista

6 She is Mapi

7 Pistacchi di carta

8 Cipria Glamour Blog

9 Loshame

10 BeBiBi

11 Makeup Addicted Ossessioni Cosmetiche

12 Muatyland

13 Styling Rebecca

14 Ci vediamo a cena

15 Vaniglia Vintage

Un bacio

elena1stock-photo-three-pink-butterflies-isolated-on-white-94897243

Estetica Isola: intervista speciale <3

Buongiorno fanciulle/i

In questo articolo  voglio parlarvi di una donna davvero eccezionale che ha deciso di dedicarsi a pieno ad una delle sue più grandi passioni: il mondo del beauty. Ama ed è in grado di coccolare ogni donna, al fine di renderla soddisfatta di se stessa. Adora ciò che fa in una maniera quasi indescrivibile: energica, positiva e spiritosa, cerca di tirar fuori il meglio da ogni persona, infondendo coraggio e voglia di credere in se stessi.

Sono davvero felice di parlare del suo lavoro all’interno della mio piccolo spazio virtuale, e sono entusiasta che lei abbia deciso di farsi conoscere a tutte/i voi.

Vi lascio all’intervista, buona lettura!

Ciao Margherita! Presenta te e il tuo lavoro in poche righe.

Mi chiamo Margherita Bordo, abito a Milano ed ho un negozio nel quartiere isola/Garibaldi. 

All’interno svolgiamo diverse attività: estetica con macchinari per trattamenti anti- age e pulizia viso, trattamenti corpo drenanti e dimagranti. 
Immancabile la manicure con Semipermanente, ricostruzione unghie in gel, extension ciglia effetto volume, Trucco semipermanente Sopracciglia, eye-liner e bocca. Ci occupiamo inoltre di Brow bar, studio, Pulizia e definizione della sopracciglia.

IMG-20170928-WA0010  15589805_1557165754309913_263492010145821534_n

2  Unghie
Make up e acconciature per eventi, cene e matrimoni non mancano.
All’interno inoltre, organizziamo addii al nubilato, make up a tema, halloween e feste Beauty per bambine.

Immagineq  HalloweenSanValentino  sposaIMG-20170927-WA0004

Com’è nata quest’ avventura che poi è diventata la tua professione?

Il mio percorso di truccatrice è iniziato facendo il primo corso di trucco presso l’accademia di Kryolan. 
Nel mentre sono venuta a conoscenza delle selezioni presso L’accademia di Diego Dalla palmami sono detta ci provo, mal che vada non ho nulla da perderci. 
Eravamo circa una ventina di truccatori e finita la prova mi è stato detto che mi avrebbero fatto sapere per proseguire le selezioni, per poter lavorare con loro. 
Il giorno dopo ho ricevuto una mail di conferma. 
Non ti dico la felicità, mai e poi mai avrei pensato di essere chiamata da Diego Dalla palma.

Hai riscontrato difficoltà nel tuo percorso?

Le difficoltà ci sono state ma è stata una crescita giorno per giorno. 
Nel corso del tempo, ho lavorato presso vari punti vendita e con altri professionisti ho imparato tecniche nuove ogni giorno.

Ci racconti l’esperienza più bella e significativa che hai fatto grazie al tuo lavoro?

L’esperienza che mi ha dato maggiore soddisfazione l’ho avuta lavorando sul palco con Diego Dalla palma. 
Eravamo tanti professionisti ed ognuno si occupava del cambiamento da eseguire su una cliente: dal taglio e colore di capelli, il look giusto che valorizzasse il suo fisico e per finire al make up adatto alla forma del suo viso.

IMG-20170928-WA0011

Cos’è la cosa che ti piace di più del tuo lavoro? Quale invece non ti piace proprio?

Del mio lavoro amo il make up perché mi da la possibilità di essere creativa. Odio………fare le cerette!

Che tipo di ambiente è?

L’ambiente in cui lavoro può essere molto competitivo perché come tutti gli ambienti creativi c’è sempre qualcuno che vuole prevaricare sull’altro.
Creativo perché è  pieno di soddisfazioni, hai la possibilità di mettere le mani sul viso ad una persona e ciò ti permette di entrare in empatia con lei.

La soddisfazione più gratificante ottenuta grazie al tuo mestiere?

La soddisfazione più grande è vedere crescere ogni giorno di più il mio negozio e le persone che lo formano: essere un buon team fa la differenza quando si vuole svolge un buon lavoro. Le soddisfazioni che ricevo sono tante dal trucco semipermanente al make up.

2017-09-29-13-39-08-828

Cosa vuol dire per te lavorare nel settore della bellezza?

Per me lavorare nel settore della bellezza vuol dire essere estremamente fortunata: faccio ciò che mi piace e che avrei sempre voluto fare.
In aggiunta, grazie al mio lavoro ho la possibilità anche di viaggiare e guadagnare.

Che consigli dai a chi vuole intraprendere la tua professione? Quali caratteristiche deve avere, secondo te, chi vuole svolgerla?

Consiglio a chi vuole intraprendere il mio lavoro di prenderlo in maniera divertente: noi usiamo pennelli e colori quindi bisogna saper giocare e azzardare. 
Nel mio lavoro ci vuole passione ma tanta e altrettanta curiosità: può portare via tantissime ore, ci sono degli shooting che durano 12/14 ore. Ad ogni modo, se ami ciò che fai, il tempo passa senza che tu te ne accorga.

1535406_790357080990788_1369081094_n  Immagine

Quando realizzi un make-up, qual è la parte del viso a cui dedichi più tempo: la base, gli occhi o le labbra?

La base è la parte del viso a cui bisogna dedicarsi con maggior attenzione a mio parere:
l’incarnato pulito, le giuste correzioni morfologiche possono cambiare e armonizzare un volto. 
Ogni donna comunque, ha qualcosa su cui posare il proprio focus con il makeup.

Per una donna che va sempre di corsa ma vuole apparire in ordine, esistono dei gesti base da compiere per essere impeccabile?

Al mattino un buon fondotinta e correttore applicato nella giusta maniera possono dare al volto una freschezza che neanche 10 ore di sonno danno. 
Poi matita nera, mascara e se è il caso un rossetto.

Quali sono i tuoi progetti futuri/sogni nel cassetto?

Nei i miei progetti futuri ci sono aziende come Elite Beauty con cui sto iniziando una nuova collaborazione.
C’è il trucco spose con l’aerografo e il mio negozio in zona isola che va sempre meglio e mi da tanta soddisfazione. 

IMG-20170927-WA0009  Immagine

”La bellezza di ogni volto, semplicità e ricercatezza, un’armonia che arricchisce la nostra personalità ben definita”.

Questa è la filosofia di Estetica Isola (Glamour & Soul)!

Ti ringrazio tantissimo Margherita per essere stata così gentile da rispondere alle mie domande 🙂

Spero che questa intervista sia solo l’inizio di una bella conoscenza e collaborazione! Ci vediamo presto in negozio mia estetista di fiducia ❤

Vi lascio i contatti di Margherita 🙂
Google_Maps_Margherita
 Un abbraccio da me ed Estetica Isola (Glamour & Soul).
elena1stock-photo-three-pink-butterflies-isolated-on-white-94897243

Collaborazione Ebrand Italia: Crema Purificante Viso

Buongiornooo ❤

Eccomi tornata con un nuovo articolo 🙂

Questa volta voglio parlarvi della collaborazione avuta con il marchio Ebrand Italia, Leader nella vendita online di prodotti per estetiste e attrezzature per centri estetici.

EBRAND_logo_small

Ebrand è tra gli E-commerce numero uno dedicato alla vendita di prodotti per fornitura estetica, nato con l’intento di rendere autonomi gli operatori e gli utenti dei centri specializzati. Garantisce un servizio sicuro, preciso e affidabile, con prodotti esclusivamente made in Italy.

Per la mia recensione, ho scelto la Crema Purificante Viso Sebonormalizzante, della linea Ebrand Green, a base di ingredienti naturali e delicati per la pelle, perché non contengono né parabeni né paraffina.

20170914_101340

Questa crema viso è ideale per le pelli miste, impure, tendenti all’acne e all’eccessiva secrezione sebacea. Il complesso di Biotina, Silice, Bardana, Rosmarinio, Betulla, Iperico e Caffeina controlla la produzione di sebo grazie ad un approccio multifunzionale; riduce l’effetto lucido e l’irritazione spesso presente nelle pelli grasse o acneiche. Inoltre l’estratto di Thè verde purifica la pelle donando un colorito uniforme, mentre l’Acido mandelico svolge un azione esfoliante, schiarente e antiossidante. Oli ed estratti vegetali, addolcenti e idratanti,rendono la pelle setosa e levigata per tutto il giorno.

Cosmetica Naturale 10/10 Prodotto cosmetico Vegano Prodotto Cosmetico con Ingredienti Biologici

Ingredienti:

Aqua, Caprylic/Capric Triglyceride, Glycerin, Cetearyl Alcohol, Ethylhexyl Stearate, Vitis Vinifera Seed Oil, Coco-Caprylate, Propanediol, Oryza Sativa Starch, Silica, Cetearyl Glucoside, Aloe Barbadensis Leaf Juice (*), Mandelic Acid, Biotin, Camellia Sinensis Leaf Extract (*), Rosmarinus Officinalis Extract, Hypericum Perforatum Flower/Leaf/Stem Extract, Prunus Amygdalus Dulcis Oil, Helianthus Annuus Seed Oil, Caffeine,Betula Alba Leaf Extract, rctium Lappa Root Extract, Benzyl Alcohol, Glyceryl Stearate, Tocopheryl Acetate, Ethylhexylglycerin, Tetrasodium Glutamate Diacetate, Hydroxyethylcellulose Xanthan Gum, Lecithin, Tocopherol, Parfum, Ascorbyl Palmitate, Citric Acid. * ingrediente da agricoltura biologica

20170914_101312

Attivi Principali:

  • Succo di Aloe Vera Biologico– idratante, lenitivo, antiage
  • Estratto di Te Verde Biologico – lipolitico, antiossidante, drenante, dermopurificante, astringente
  • Estratto di Bardana – sebo normalizzante, purificante
  • Olio di Vinaccioli – antiossidante, emolliente
  • Olio di Mandorle Dolci – nutriente, emolliente, elasticizzante
  • Estratto di Betulla – lenitivo, dermopurificante
  • Estratto di Rosmarino – sebo regolatore, astringente, dermopurificante
  • Estratto Liposolubile di Iperico – astringente, lenitivo, riepitelizzante
  • Silice – opacizzante, omogeneizzante
  • Vitamina H o Biotina – seboequilibrante
  • Acido Mandelico – esfoliante, schiarente, antiossidante
  • Caffeina – lipolitica, drenante

La mia esperienza:

Partiamo dal presupposto che sulla mia pelle non ho tanti brufoli, solo ogni tanto ne spunta qualcuno fastidioso…diverse volte però, mi capita sentire la pelle del viso un po’ unta, e quindi ero curiosa di provare questa crema.

Devo dire che il prodotto risulta molto compatto anche se un pochino untuoso, ma ne basta veramente poco per ogni applicazione. La Crema Purificante Viso di Ebrand ha un assorbimento abbastanza rapido: l’ho usata più che altro come base viso per il trucco, ma comunque sembra che la mia pelle ne abbia giovato, risultando un po’ più pulita ed idratata.

20170914_102749

Ringrazio tantissimo lo staff di Ebrand per avermi contattata per propormi di testare un loro prodotto 🙂

Inoltre…Ci saranno presto delle novità riguardanti la collaborazione con loro 😉

Un bacio

elena1stock-photo-three-pink-butterflies-isolated-on-white-94897243

*Vi ricordo che per rimanere sempre aggiornati su ciò che riguarda ElebBlog, vi basterà iscrivervi inserendo la vostra email <3*

La magia della sera d’estate

”Kiss me hard before you go
Summertime sadness
I just wanted you to know
That baby, you the best
I got that summertime, summertime sadness
Su-su-summertime, summertime sadness
Got that summertime, summertime sadness
Think I’ll miss you forever
Like the stars miss the sun in the morning sky
Later’s better than never
Even if you’re gone I’m gonna drive
I got that summertime, summertime sadness

@Ph Valentina Maron

Su-su-summertime, summertime sadness
Got that summertime, summertime sadness
Kiss me hard before you go
Summertime sadness
I just wanted you to know
That baby, you the best
I got that summertime, summertime sadness
Su-su-summertime, summertime sadness
Got that summertime, summertime sadness”

Video in collaborazione con Valentina Maron

Canali Social Valentina:

Un bacio

elena1stock-photo-three-pink-butterflies-isolated-on-white-94897243